Vita Valenti al vertice della CAN di Isola

Unanime la decisione dei consiglieri, come pure per il ruolo di vice affidato a Felice Žiža

0
Vita Valenti al vertice della CAN di Isola
Il nuovo Consiglio della CAN in riunione. Foto: GIANNI KATONAR

Seduta costitutiva lunedì sera per la Comunità autogestita della nazionalità italiana di Isola. In apertura è stato ascoltato il resoconto della Commissione elettorale particolare, presentato dal presidente, Valter Gerič, sull’esito delle elezioni svoltesi il 20 novembre scorso. Ha confermato che la consultazione si è svolta regolarmente e ha dato lettura dei nominativi degli eletti. Ai seggi specifici in Consiglio comunale andranno Agnese Babič e Marko Gregorič, mentre il Consiglio della CAN sarà formato da Vita Valenti, Selene Mujanović, Dario Degrassi, Jan Pulin, Kevin Božič, Evelin Zonta, Raffaella Scotto Di Minico, Felice Žiža e Massimiliano Di Nardo. Subito dopo si è passati all’elezione dei massimi dirigenti per il prossimo quadriennio. A scrutinio segreto, con i voti di tutti i presenti, sono stati eletti Vita Valenti a presidente e Felice Žiža a suo vice. Nell’assumere la guida dei lavori, la Valenti ha ringraziato per la fiducia che le è stata accordata e ha assicurato che affronterà il delicato compito con la massima serietà. Ha espresso soddisfazione che a vicepresidente sia stato eletto Žiža, che con la sua esperienza politica sarà senz’altro un valido supporto per la CAN. Rispondendo ai giornalisti, la neo presidente ha indicato i principali compiti dell’organismo che dirigerà: l’attuazione coerente del bilinguismo, il massimo sostegno possibile alla scuola dell’infanzia e all’elementare di Isola, che fanno capo appunto alla CAN e al Comune, nonché alle due Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” e “Pasquale Besenghi degli Ughi”. Prossimamente sarà stilato un programma più dettagliato sulle priorità del massimo organismo minoritario a livello locale.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display