Semedella. Esplosione in casa provoca un morto e un ferito

0
Semedella. Esplosione in casa provoca un morto e un ferito
L’intervento dei Vigili del fuoco

Serata di paura quella di sabato per il rione residenziale di Semedella. Una palazzina ubicata in via II Brigata d’oltremare è stata sventrata da una violenta esplosione e poi inghiottita dalle fiamme. Poco prima delle ore 22 è stato udito un boato proveniente da uno degli alloggi. Sono saltati i vetri e divelti gli infissi, per cui i testimoni oculari parlano di fiamme sprigionatesi dalle finestre. Lo spostamento d’aria ha causato il crollo di alcune pareti interne. Nella sciagura ha perso la vita il 53.enne proprietario dell’immobile, mentre il padre 83.enne, che stava già risposando in camera sua, ha riportato ferite piuttosto serie ed è stato ricoverato all’Ospedale generale di Isola. I Vigili del fuoco, prontamente intervenuti, hanno fatto evacuare in via precauzionale 18 condomini. Hanno circoscritto l’incendio e identificato la causa del disastro: una perdita della conduttura del gas. Il bocchettone principale del vicino serbatoio è stato chiuso, impedendo alle fiamme di alimentarsi ulteriormente. Gli inquirenti sono rimasti al lavoro per tutta la mattinata di domenica e le loro conclusioni saranno trasmesse quanto prima alla Procura della Repubblica. La stima dei danni non è stata ancora diffusa, ma appare chiaro che saranno altissimi.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display