Giusterna: fondale ripulito dai sub

0
Giusterna: fondale ripulito dai sub
Una parte dei rifiuti recuperati

CAPODISTRIA| Le avverse condizioni atmosferiche non hanno impedito sabato mattina lo svolgimento della tradizionale pulizia dei fondali marini. Sommozzatori, appartenenti a cinque società, hanno prestato la loro opera per ripulire la zona del Moletto a Giusterna, un tempo piccolo mandracchio e ancora oggi spiaggia molto frequentata
dai residenti in zona. Le immersioni hanno consentito il recupero di numerosi scarti, dalle bottigliette di plastica ai contenitori in vetro, ma anche corde, reti e altro materiale da pesca, uno pneumatico e un pezzo in vetroresina staccatosi da una barca. Gli organizzatori del club “Oceanik” hanno espresso soddisfazione per l’adesione all’iniziativa, nonostante il tempo inclemente e la pioggia intermittente. Grazie anche al supporto dei Vigili del fuoco di Capodistria, i fondali sono stati ripuliti dettagliatamente. I rifiuti recuperati sono risultati in quantità minori rispetto ad altri punti della costa. Ciò sarebbe dovuto alla recente operazione di pulizia, condotta dall’azienda municipalizzata per la nettezza urbana, ma anche alla maggiore coscienza ambientalista della popolazione, che per smaltire i propri rifiuti solidi usa sempre di più le apposite discariche comunali.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display