Coprifuoco a Capodistria: le farmacie chiudono alle 21

La Farmacia nel centro storico di Capodistria

L’epidemia del Coronavirus va a influire anche sull’orario d’apertura delle farmacie. Nel centro storico di Capodistria, la filiale delle Farmacie costiere, normalmente aperta 24 ore su 24 per i casi d’urgenza, chiuderà alle ore 21 compreso il sabato e la domenica. Il provvedimento sarà valido almeno sino al 17 novembre prossimo e comprenderà tutti i giorni della settimana in linea con il coprifuoco che limita gli spostamenti dei cittadini dalle ore 21 alle 6 del mattino. Le altre filiali per il momento non subiranno variazioni di orario. L’attività di farmacia di turno è finalizzata a fornire alla popolazione i farmaci necessari per la cura o l’alleviamento delle emergenze sanitarie. Tra queste condizioni, la professione medica include la febbre che supera i 38 gradi centigradi, le reazioni allergiche sistemiche e i dolori intensi di durata inferiore a 24 ore. A norma di legge, i medicinali vengono dispensati presso la farmacia di turno su prescrizione dello stesso giorno o su prescrizione contrassegnata come urgente e non è destinata alla vendita di cosmetici, integratori alimentari, test di gravidanza, alimenti per l’infanzia e altri prodotti di consumo. Durante il servizio di turno, su ogni prodotto viene applicata un’extra ad eccezione dei medicinali su ricetta o quelli da banco dispensati soltanto in farmacia e dei dispositivi medici su ordinazione.

Facebook Commenti