Capodistria. Navi bianche, un’altra stagione incerta

0
Capodistria. Navi bianche, un’altra stagione incerta

Il Porto di Capodistria riavvierà l’attività delle navi da crociera nel 2022, annunciando l’arrivo di 65 unità e 80.000 passeggeri. In un comunicato l’autorità portuale locale ha rilevato che, secondo le stime, il calo degli arrivi delle navi bianche rispetto al 2019 sarà del 10 e quello passeggeri del 30 per cento. L’effetto devastante che la pandemia ha avuto sul turismo non ha ovviamente lasciato indenne questo settore. Dopo un anno e mezzo, lo scorso agosto è attraccata allo scalo di Capodistria la prima unità con a bordo però soltanto 50 passeggeri, il tutto a causa delle restrizioni sanitarie che ne hanno limitato la capienza. Per la stagione 2021 numerosi scali sono stati disdetti e dei 130.000 turisti previsti ne sarebbero sbarcati meno di un terzo. Ad aprire la stagione 2022 sarà l’arrivo della “Viking Sky” previsto a fine marzo. Si tratta di una nave varata nel 2016, entrata in servizio nel 2017 e gestita dalla “Viking Ocean Cruises”. Anche quest’anno il numero degli arrivi sarà limitato come pure il numero dei passeggeri, in quanto le navi non possono utilizzare la piena capacità delle cabine. La stagione dovrebbe protrarsi sino alla seconda metà di dicembre, per concludersi con la lussuosa “Emerald Azzurra” della compagnia armatoriale “Emerald Cruises”, dotata di 50 cabine dal comfort assoluto. Una particolarità di questa stagione è l’arrivo in ottobre di tutte e quattro le navi dell’armatore “Azamara Cruises”. L’unità dell’armatore “Ritz Carlton”, anch’esso entrato nel settore delle crociere, attraccherà al terminal passeggeri di Capodistria due volte a luglio e settembre. La maggior parte delle navi annunciate misurano tra 230 e 260 metri di lunghezza e tra queste ne spiccano due di quasi 300 metri, ovvero la “Mein Schiff 5” e la “Celebrity Constellation”. In ogni caso, come precisato nel comunicato, la stagione sarà chiaramente condizionata dallo sviluppo dell’epidemia. Nello stesso è stato aggiunto che i programmi prevedono la sistemazione del terminal passeggeri, per cui attualmente si sta operando per ottenere la documentazione necessaria per avviare i lavori.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display