Alloggi per giovani famiglie

Le unità abitative saranno costruite grazie alle risorse municipali e statali. Il cantiere potrebbe essere aperto entro questo semestre

Simulazione al computer delle nuove palazzine

Scatterà in estate la costruzione di due nuove palazzine nella zona sopra via della Valle a Capodistria. Saranno destinate anche queste, come quelle già esistenti in loco, alle giovani famiglie con reddito basso, inserite nelle graduatorie del Fondo per gli alloggi comunali. Le unità abitative, costruite con mezzi municipali e statali, saranno 120. In base alle scadenze stabilite, il cantiere potrebbe chiudersi entro la fine del 2022. Il mese prossimo sarà pubblicata la gara d’appalto per affidare i lavori e gli operai potrebbero entrare in azione forse già entro l’attuale semestre. Il valore dell’investimento è pari a 7,5 milioni di euro. Il Comune partecipa anche destinando l’area necessaria con tanto di infrastruttura e rinunciando alle imposte sui lotti di terreno edificabile. Agli inizi del 2023 dovrebbe iniziare la costruzione di un terzo condominio con altri 43 alloggi. Nei sotterranei delle palazzine troveranno posto i parcheggi, mentre uno più piccolo sarà sistemato all’aperto. In tale modo sarà fatto fronte, sebbene sempre parzialmente, alle impellenti necessità dei giovani, che almeno temporaneamente risolveranno il problema della prima casa. Il rione sopra via della Valle sta diventando un’ampia zona residenziale, che garantisce sistemazione adeguata a numerose famiglie.

Facebook Commenti