Zdravko Mamić salda il debito di 6 mln di euro con il Fisco croato

Zdravko Mamić. Foto: Denis Kapetanovic /PIXSELL

Zdravko Mamić, il padre-padrone del calcio croato condannato a sei anni e mezzo per appropriazione indebita di 116 milioni di kune (15,5 milioni di euro circa) dalle casse della Dinamo Zagabria, avrebbe saldato il debito nei confronti del Fisco croato. La moglie Marina ha raggiunto un accordo con il Tribunale di Zagabria per il pagamento di 45 milioni di kune (6 milioni di euro) che l’amibiguo imprenditore che si nasconde a Međugorje dalle autorità giudiziare croate, doveva all’Erario di Zagabria.

Facebook Commenti