Zara. Anziani positivi dopo la vaccinazione

Il centro di Zara. Foto Marko Dimic/PIXSELL

Che il vaccino anti-Covid non rappresenti una soluzione immediata alla malattia lo dimostra il caso di Zara, dove alcuni assistiti di una casa dell’anziano, sono risultati positivi dopo che 6 giorni fa era stata inoculata loro la prima iniezione del vaccino Pfizer/BioNTech. Sono passati troppo pochi giorni dal  momento della vaccinazione perché  questa abbia effetto.  Secondo il dott. Alan Medić, a capo del servizio epidemiologico dell’Istituto regionale per la  salute pubblica di Zara, apparentemente, alcuni utenti erano asintomatici durante la somministrazione del vaccino oppure sono stati vaccinati durante il periodo di incubazione del coronavirus, “il che non è raro. La sola vaccinazione non influisce sul decorso della malattia. Il vaccino, comunque, dovrebbe alleviare i sintomi della malattia nei protetti che iniziano a sviluppare rapidamente gli anticorpi”.

Facebook Commenti