Zagabria. Un anno fa il devastante terremoto

I danni causati dal devastante terremoto. Foto: Borna Filic/PIXSELL

Esattamente un anno fa Zagabria veniva colpita dal devastante terremoto verificatosi alle 6.24. La scossa di magnitudo 5,5 sulla scala Richter arrecò gravi danni al centro storico della capitale. Rimasero ferite 27 persone ma le lesioni più gravi le riportò una bimba di 15 anni che purtroppo due giorni dopo morì. Il sisma distrusse completamente o solo in parte case, ospedali, chiese, automobili. È ancora vivo il ricordo delle pazienti del reparto di ginecologia dell’Ospedale di via Petrova che assieme ai loro bebè erano state fatte evacuare e trovando poi sistemazione nelle tende che erano state allestite per i malati di Covid-19 e nelle quali non c’era il rischio che il tetto crollasse addosso a medici, mamme e neonati.

Foto: PIxsell

Facebook Commenti