Zagabria. Massacra un’intera famiglia.

Foto: Matija Habljak/PIXSELL

Massacro a Zagabria. Sei persone sono state uccise ieri sera, 1 agosto, in una casa in via Radoslav Cimerman, nel rione Kajzerica. A dare l’allarme sono stati i vicini di casa, quando verso le 21.30 hanno udito dei spari.

L’omicida si chiama Igor Nađ. Ha avuto da poco un figlio con una delle vittime. Il motivo della strage sarebbe la gelosia. Secondo quanto riportato dalla Polizia, questa mattina in conferenza stampa, le vittime sono: l’ex compagna, la sorella della donna, il figlio della sorella e i genitori. La sesta vittima è un uomo la cui identità è ancora sconosciuta. L’unico a sopravvivere il massacro è stato un bimbo di sette mesi, probabilmente il figlio dell’omicida.

Igor Nađ si è suicidato al momento dell’arresto.

Facebook Commenti