Zagabria, fuga di gas ed esplosione: 4 feriti

0
Zagabria, fuga di gas ed esplosione: 4 feriti

Quattro feriti, tram fermi e approvvigionamento dell’acqua interrotto. È questo l’esito del grave incendio scoppiato verso le 23.20 di martedì 31 maggio nel centro di Zagabria. Le fiamme sono scaturite durante i lavori di riparazione di una tubatura del gas in via Frankopan, nel pieno centro della capitale croata. Un escavatore, infatti, durante l’intervento ha danneggiato un tubo del gas, causando il violento incendio. Quattro operai sono rimasti feriti, di cui uno dovrà sottoporsi a trapianto di pelle. Sul luogo dell’incidente sono accorsi 18 Vigili del fuoco con sette autopompe, riuscendo a domare l’incendio verso le 3.20.

Video: Marko Lukunic/PIXSELL

Il sindaco Tomislav Tomašević, ha dichiarato che un fatto del genere  è “inammissibile” e se si dovesse appurare che si è verificato un errore nel procedimento dei lavori, “i responsabili saranno sanzionati”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display