Weekend con il Mandracchio: Volosca è pronta

La passata edizione del Mandracchio. Foto Ivor Hreljanović

È in programma questo fine settimana la 34.esima edizione del Mandracchio 2019, la manifestazione pittorica che tradizionalmente si tiene nella suggestiva cittadina della Liburnia.
L’evento di quest’anno è dedicato a tre grandi, che nel corso della loro vita hanno soggiornarono ad Abbazia, ovvero ad Albert Einstein, a Vladimir Nabokov e al bano Josip Jelačić, in occasione, rispettivamente dei 140 anni della nascita del grande fisico, dei 120 anni della nascita dello scrittore russo e del 160.esimo della morte del bano croato.
La giornata odierna è dedicata ai giovanissimi: dalle 9 alle ore 12, i neo pittori potranno iscriversi alla manifestazione, suddivisi in due categorie, dai 4 ai 10 anni, e i più grandi fino all’età di 15 anni. La cerimonia di consegna dei premi del Piccolo Mandracchio si terrà alle ore 14, mentre la sera stessa (ore 20) verrà inaugurata la mostra del lavori premiati al Mandracchio 2017.
Sempre alle ore 20 si inaugurerà la personale del pittore connazionale Mauro Stipanov.
Il Concorso internazionale Mandracchio 2019 si concluderà domenica alle ore 19 con la premiazione dei migliori lavori.
L’evento viene organizzato dalla Città di Abbazia, dal Museo del turismo e dalla Comunità degli Italiani di Abbazia.

Facebook Commenti