Venerdì nero in Slovenia: 23 morti, mai così tanti

Venerdì nero in venerdì Slovenia sul fronte dell’emergenza sanitaria. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 6.368 tamponi di cui 1.798 sono risultati positivi. In percentuale l’indice di positività supera il 28% di poistività. Balzano all’occhio anche le 23 persone decedute, il numero più alto di morti in Slovenia dall’inizio dell’epidemia.

Facebook Commenti