Vaccino Pfizer. Von der Leyen: «300 milioni di dosi per l’Ue»

Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Ue. Foto Goran Stanzl/PIXSELL

Nel giro di poche settimane, hanno assicurato Pfizer e Biontech dopo aver annunciato che il loro vaccino funziona al 90%, verrà richiesta un’approvazione urgente alle autorità sanitarie per procedere rapidamente con la produzione delle dosi necessarie: fino a 50 milioni già quest’anno e 1,3 miliardi nel 2021. I vertici delle due aziende hanno sempre detto che le dosi del vaccino contro il Covid-19 saranno sufficienti a immunizzare dalle 15 alle 20 milioni di persone.
“Ottime notizie da Pfizer e Biontech Group sui risultati positivi della loro ultima sperimentazione clinica per il vaccino antiCovid. La scienza europea funziona. La Commissione firmerà presto un contratto con loro per un massimo di 300 milioni di dosi. Continuiamo a proteggerci a vicenda nel frattempo”, ha scritto su Twitter la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen.

Facebook Commenti