Ucraina. Visita a sorpresa del premier Plenković a Kiev

0
Ucraina. Visita a sorpresa del premier Plenković a Kiev
Foto. Vlada RH

KIEV | Visita a sorpresa a Kiev ieri da parte del premier croato Andrej Plenković. Nella capitale ucraina avrà colloqui con il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky, il primo ministro Denis Shmihal e il presidente di Verkhovna Rada Ruslan Stefanchuk, lo ha reso noto il governo di Zagabria che ha pubblicato le foto dell’arrivo a Kiev del premier croato accolto dal Presidente Zelensky.
Plenković è accompagnato dal ministro degli Affari Esteri ed Europei Gordan Grlić Radman e dal Capo dell’Ufficio del Primo Ministro, Zvonimir Frka-Petešić.
Al loro arrivo a Kiev sono stati accolti dall’Ambasciatore croato in Ucraina Anica Djamić, che per l’occasione ha fatto ritorno nella capitale ucraina dopo essersi trasferita per un periodo a Leopoli. La diplomatica rimarrà a Kiev dove continuerà a guidare l’Ambasciata croata in Ucraina.
“La Croazia comprende benissimo cosa significa essere aggredita militarmente e continua a fornire all’Ucraina supporto politico, diplomatico, finanziario, umanitario, tecnico e qualsiasi altro possibile sostegno, nonché assistenza nella cura dei rifugiati ucraini”, ha affermato il governo in una nota. Durante gli incontri, le massime autorità ucraina informeranno il premier croato sulle conseguenze degli attacchi russi e discuterà anche di un’ulteriore assistenza e della prosieguo del percorso europeo dell’Ucraina.
La visita del primo ministro croato in Ucraina avviene alla vigilia della Giornata dell’Europa ed è un’espressione di solidarietà e sostegno alle autorità ucraine e al popolo ucraino, vittima della brutale aggressione russa, si afferma nel comunicato diffuso dal governo croato.
Prima dell’invasione militare da parte di Mosca, il primo ministro era stato in visita ufficiale in Ucraina nel dicembre 2021, mentre in precedenza nell’agosto dello stesso anno prese parte al vertice della piattaforma di Crimea assieme ai leader dell’Unione europea.

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display