Tragedia. Sulla Bersezio-Fianona centauro perde la vita

Foto: PIxsell

Tragedia con esito purtroppo fatale sulla vecchia strada litoranea che porta verso Pola. E’ una carreggiata amata dai motociclisti per l’alto numero di curve che visto lo scarso traffico si possono affrontare ad alta velocità. Oggi pomeriggio un centauro ha perso la vita sulla D-66 fra Bersezio (Brseč) e Fianona (Plomin). Come si viene a sapere in via non ufficiale lo sfortunato motociclista era da solo alla guida del mezzo (targato Fiume) e in una curva a gomito avrebbe perso il controllo della moto, probabilmente a causa dell’eccessiva velocità, cadendo rovinosamente. A causa del sopralluogo della stradale il traffico in quel tratto di viabile è stato interrotto. La polizia non ha voluto fornire né identità né data di nascita del centauro fino a che non saranno appurate tutte le circostanze del tragico accaduto.

Facebook Commenti