Tragedia in Slovenia. Scatta un selfie, ma viene travolta dal treno

Foto Željko Jerneić

Vuole scattare un selfie ma finisce falciata dal treno in arrivo. E’ successo a Maribor, dove due minorenni erano intente a farsi dei selfie tra due binari, senza badare a un treno che era in arrivo. Una ragazza è rimasta uccisa sul colpo, mentre l’altra è riuscita a saltare di lato in tempo utile, ma è finita in ospedale a causa dello shock. La sfortunata minorenne di 14 anni e la sua compagna si fotografavano tra i binari proprio nel momento in cui un treno ad alta velocità era in arrivo da Lubiana.
Il macchinista della locomotiva ha azionato la sirena d’allarme, segnalando il pericolo, ma le minorenni non hanno reagito. Secondo lui, le ragazze hanno cercato di abbandonare i binari all’ultimo momento, ma una di loro non c’è riuscita ed è morta a causa delle ferite riportate.

Facebook Commenti