Tersatto. Festa dell’Assunta in tono minore (foto)

I fedeli a Tersatto durante una delle messe mattutine. Foto: Goran Žiković

Sin dalle prime ore del mattino il Santuario mariano di Tersatto è meta di centinaia di fedeli che vogliono rendere omaggio alla Beata Vergine Maria in occasione dell’odierna festività dell’Assunta. Rispetto agli anni passati, quest’anno la festa religiosa trascorre all’insegna di un minor numero di visitatori a causa dell’epidemia sanitaria dettata dal Covid-19. Dopo i riti religiosi avutasi nel corso della mattinata, in serata alla santa messa delle 18.30 svoltasi nel giardino del Santuario tersattiano e officiata dall’arcivescovo di Fiume mons. Ivan Devčić, ha preso parte pure il premier Andrej Plenković. Quest’anno non si è avuta la processione solenne ma soltanto quella dei sacerdoti che sono entrati in chiesa con l’effigie della Madonna. I fedeli che hanno voluto confessarsi hanno dovuto indossare la mascherina. Nei confessionali i preti francescani sono stati protetti da lastre in plexiglass. La festività è stata celebrata anche nella Chiesa dell’Assunzione della Beata Vergine Maria (Duomo). Quest’anno le celebrazioni si sono svolte nell’ambito del 70º anniversario della proclamazione del dogma sull’Assunzione di Maria Vergine al Cielo.

Facebook Commenti