Stampa a prova di Covid-19

Foto Danijel Berkovic/PIXSELL

I quotidiani possono essere letti senza timore di contrarre la sindrome respiratoria acuta causata dal nuovo coronavirus anche nei bar, dai barbieri e dai parrucchieri. Lo ha dichiarato  il direttore dell’Istituto croato per la salute pubblica (HZJZ), Krunoslav Capak, spiegando che da nessuno studio scientifico è emerso che l’infezione da Covid-19 possa diffondersi attraverso la condivisione dei giornali.

Facebook Commenti