Sorpasso Croazia: è il peggiore Paese europeo per incidenza di casi su 14 giorni

La performance in Corso, a Fiume, di un gruppo di manifestanti contro le misure restrittive

Ora è ufficiale. La Croazia è il peggiore Paese europeo per incidenza di casi di Covid su 14 giorni. Proprio oggi, sabato 12 dicembre, la Croazia ha superato il Lussemburgo, con 1194,3 casi attivi su 100.000 abitanti. Lo certifica il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). Il Lussemburgo è scivolato al terzo posto (1079,7 casi su 100mila abitanti), superato anche dalla Lituania, che registra 1146,7 persone che stanno lottano contro il coronavirus su 100mila abitanti negli ultimi 14 giorni. In base alle stime dell’Ecdc, nei 31 Paesi europei coinvolti dal report, dall’inizio della pandemia sono stati registrati 14.824.355 malati di Covid-19, mentre sono decedute 369.840 persone.

Facebook Commenti