Slovenia. Tre contagi e un morto

Fra  martedì e mercoledì in Slovenia si registrano tre conferme di contagio da Covid-19 (il totale dei contagi ammonta a  1.448), un paziente è morto e quindi il totale dei decessi  sale a 99. Intanto, sono note le prime valutazioni analitiche della ricerca nazionale sulla diffusione del Coronavirus in Slovenia. In base ai risultati del campione (dei 3mila inviti, hanno aderito meno della metà delle persone,1.368 persone) risulta un indice di contagio pari a un caso di infezione ogni 66.000 persone. Con una certezza pari al 95%, dal 2 al 4% per cento della popolazione sarebbero contagiate. Il portavoce del governo Jelko Kacin, ha avvertito che la Slovenia dovrebbe quindi prepararsi a una nuova ondata di contagi. Come ha riferito, quasi nessuno dei positivi nello studio non aveva segni di infezione e non pensava di aver superato senza sintomi il contagio da  Covid-19. Mario Poljak dell’Istituto di Microbiologia e Immunologia della Facoltà di Lubiana, ha detto che il sondaggio voleva determinare quante persone sono attivamente infette, quante asintomatiche e quante persone abbiano già superato il Covid-19.

Facebook Commenti