Slovenia. Situazione stabile. Hrastnik, focolaio preoccupante

Hrastnik si trova nella Slovenia centrale

In Slovenia tra sabato e domenica al cospetto di 565 tamponi sono stati registrati 16 nuovi casi di positività da nuovo coronavirus, 21 persone sono ricoverate in ospedale delle quali quattro sono ricoverate in terapia intensiva. Due pazienti sono stati dimessi, ma per fortuna non si sono verificati decessi. La maggior parte dei nuovi casi riguarda persone ultra 65.enni. A Hrastnik, il piccolo comune nella valle centrale della Sava, dove il virus è entrato in una Casa di riposo per anziani e disabili la situazione permane grave. Nell’istituto i nuovi contagi tra degenti e personale sono 14 in tutto. Nel comune, però, attualmente i contagiati attivi sono 73, tra cui 41 anziani e 11 dipendenti della struttura, 21 tra gli altri abitanti, fanno sapere dalla municipalità.

Facebook Commenti