Slovenia, situazione ancora preoccupante

Una ragazza con la mascherina nel centro di Lubiana. Foto Zeljko Stevanic/XINHUA/PIXSELL

Dai test effettuati venerdì in Slovenia sono stati confermati 1.843 contagi da coronavirus  con un totale di 13.069 tamponi eseguiti. 1.160 pazienti Covid sono ospedalizzati, di cui 191 hanno avuto bisogno di cure intensive e 106 sono stati dimessi in condizioni di assistenza domiciliare. 8.174 i test rapidi effettuati, con 463 contagi, pari al 5,7 %.
La situazione si mantiene preoccupante nonostante tutti gli sforzi circa il contenimento della diffusione del virus, tantoché da oggi sono state ripristinate alcune misure, come chiusura di musei e gallerie, fitness, palestre e piscine. Restrizioni per le attività sportive; allenamenti permessi ad atleti professionisti, giovani con prospettive in ambito sportivo.

Facebook Commenti