Slovenia, la curva del contagio è in calo

Alcuni tamponi per la diagnosi del Covid-19 Foto Milan Sabic/PIXSELL

Il bilancio sloveno parla oggi, venerdì 31 luglio, di 17  contagi (7 in meno di ieri) da coronavirus. Sono stati riscontrati in 10 comuni del Paese, mentre purtroppo ancora una persona è morta. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 917 test. Dei nuovi contagi, tre sono stati confermati nei comuni Rogaška Slatina, Bisterza (Ilirska Bistrica) e Ribnica, due nel comune di Kranj, Rogatec, Litija, Log – Dragomer, Ljutomer e Nova Gorica.
Dopo un caso di positività nell’asilo di Rogaška Slatina, altri due contagi sono stati segnalati  tra le dipendenti: 41 bambini e sei membri del personale sono in quarantena, ha dichiarato oggi la responsabile dell’asilo Majda Plavčak. Afferma che tre sale giochi, i bagni e uno degli ingressi sono stati chiusi, come pure la parte dell’asilo dove è stata rilevata l’infezione. Il nido è ancora aperto e i bambini possono entrare attraverso gli altri i cinque ingressi rimanenti.

Facebook Commenti