Slovenia, dopo due mesi nessun contagio

E' il primo giorno dal 4 marzo senza alcun nuovo caso di Covid-19

Un aereo proveniente dalla Cina ha portato a Lubiana diverse tonnellate di materiale sanitario. Foto XINHUA/PIXSELL

Nelle ultime 24 ore tra sabato e domenica, in Slovenia sono stati condotti 500 nuovi tamponi per scoprire eventuali contagi da coronavirus. Il Paese può tirare un sospiro di sollievo perché nonostante alcuni allentamenti nelle misure di contenimento dell’epidemia non si registrano conferme di positività da Covid-19 . Tuttavia si segnalano altri due decessi.
Il numero di persone contagiate è rimasto invariato: 1.439 persone mentre il bilancio delle vittime è salito a 96. Attualmente, 59 persone sono in cura negli istituti sanitari, di cui 21 pazienti sono in terapia intensiva. Due persone sono state dimesse e potranno completare la cura tra le mura di casa in autoisolamento. E’ il primo giorno dal 4 marzo senza alcun caso di nuovo contagio.

Facebook Commenti