Slovenia. Ancora numeri elevati

Controlli epidemiologici al confine croato-sloveno di Rupa. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

Scende sotto i 200 casi, ma resta sempre alto il numero di nuovi contagi da Covid-19 in Slovenia dove, a fronte di 2.899 test effettuati, sono state riscontrate 175 persone contagiate (siamo nell’ordine del 6% di infezioni sul numero di tamponi fatti). Negli istituti ospedalieri si trovano in cura 86 persone, 15 delle quali sono degenti in unità di terapia intensiva. Purtroppo due pazienti sono morti (per un totale di 152), mentre 15 persone sono state dimesse dall’ospedale. I casi attivi raggiungono quota 1.807.
Intanto nella sua previsione aggiornata per la Slovenia per quest’anno, la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) annuncia una contrazione del 7,5% del Pil. Si tratta di una previsione significativamente peggiore rispetto a maggio, quando si prevedeva  un calo del 5,5%.

Facebook Commenti