Slovenia. Alunno infetto: 42 in quarantena

Nelle ultime 24 ore in Slovenia sono stati effettuati 807 tamponi antiCovid-19: due persone sono risultate positive al virus. Altri cinque pazienti sono ricoverati in ospedale, tutti nel Centro clinico ospedaliero universitario di Lubiana, che rimane l’unico ospedale Covid nel Paese. Non ci sono pazienti in terapia intensiva.
Dopo il caso scoperto martedì 3 giugno a Maribor in una scuola elementare con un alunno della terza classe risultato positivo al nuovo coronavirus, si trovano in quarantena 25 persone. È stata condotta un’indagine epidemiologica tra la famiglia e i conoscenti del bambino. Oltre alle 25 persone, è stata proposta la quarantena per altre 17 persone. Dopo 14 giorni, se non  avranno sintomi della  malattia, potranno tornare alla vita normale, ha spiegato Sanja Vuzem dell’Ente per la Salute Pubblica di Maribor.

Facebook Commenti