Slovenia. Ai guariti da Covid una sola dose di vaccino

Foto Željko Jerneić

Alle persone guarite dal Covid-19 verrà somministrata soltanto una dose del vaccino. È questa la novità adottata dal governo sloveno. Lo ha annunciato Jelko Kacin, coordinatore dell’Esecutivo statale per la vaccinazione durante la visita effettuata alle istituzioni sanitarie di Maribor. In quest’occasione Kacin ha annunciato che entro la fine di marzo giungeranno 282.819 dosi di siero antiCovid, di cui 153.369 da parte di AstraZeneca. Questo vaccino verrà usato all’inizio della prossima settimana per l’immunizzazione dei dipendenti delle scuole e degli asili.
“Preoccupa il fatto che tra il personale scolastico e gli educatori negli asili non ci siano abbastanza interessati alla vaccinazione. In alcune istituzioni meno della metà dei dipendenti sarebbe pronto a immunizzarsi”, ha fatto sapere il coordinatore del governo per la vaccinazione, aggiungendo che coloro che non vorranno vaccinarsi in futuro, probabilmente, dovranno effettuare quotidianamente il test per il Covid onde contenere la diffusione del virus.

Facebook Commenti