Slovenia, 411 nuovi contagi: domenica da record

Alcuni tamponi per la diagnosi del Covid-19

In Slovenia domenica all’insegna del record di contagi giornalieri di coronavirus. Il portavoce del governo per l’emergenza Covid Jelko Kacin ha annunciato su Twitter che sono stati  411 i  nuovi infetti. Per la prima volta, infatti, si è andati sopra quota 400  a fronte di 2.956 test effettuati, per cui significa che la percentuale di positività è la più grande finora, al 13,9%. Due persone sono morte per Covid-19 tra sabato e domenica perciò il totale sale a 167.Gli ospedalizzati sono 149, di cui 21 sono ricoverati nelle unità di terapia intensiva. Dall’inizio dell’epidemia i contagi sono 8.252, mentre il numero degli infetti attivi nel Paese risulta di 3.061. Negli ultimi 14 giorni si registrano 147 contagi per 100mila abitanti. Sono numeri che hanno colpito anche Kacin che  su Twitter ha “cinguettato”: “Domenica, una giornata di riflessione, di coscienza, di solidarietà, per una coerente osservanza delle misure anti-diffusione e delle raccomandazioni dell’Istituto sloveno per la salute pubblica. Prendiamoci cura di noi stessi e dei nostri cari, per tutto, molti ne hanno bisogno”.

Facebook Commenti