Slovenia, 14 casi (pochi test) e purtroppo due decessi

In Slovenia ieri, domenica, sono stati effettuati 543 test per il coronavirus e sono stati riscontrati 14 casi di contagio. Purtroppo due pazienti con covid-19 sono morti. Attualmente sono 17 i pazienti in cura ospedaliera, nessuno dei quali in terapia intensiva. Un paziente è stato dimesso dall’ospedale.
In Slovenia, dall’inizio dell’emergenza ad oggi, 2.665 persone sono state contagiate dal coronavirus e, invece, un totale di 133 persone non sono riuscite ad avere la meglio sul virus e hanno dovuto soccombere. Al momento ci sono 410 infezioni attive.
Ieri sono stati confermati cinque casi di contagio a Lubiana e Novo mesto, e un contagio ciascuno nei seguenti comuni: Celje, Črnomelj, Rečica ob Savinji e Miklavž na Dravskem polje.
Il numero più alto di infezioni attive, 100, si registra nella capitale, dieci o più casi attivi vengono confermati a Maribor, Celje, Novo mesto, Grosuplje e Tržič.
Due nuovi casi di infezioni sono stati trovati tra il personale sanitario, mentre non sono stati segnalati nuovi casi tra il personale di case di cura per anziani.

Facebook Commenti