Silvio Berlusconi dimesso dall’ospedale di Monaco

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’Ospedale cardiotoracico del Principato di Monaco. A quanto si apprende da fonti di Forza Italia, il leader del partito sarebbe tornato nella casa della figlia Marina in Costa Azzurra, dove ha trascorso gran parte del lockdown. L’ex presidente del Consiglio era stato ricoverato giovedì per accertamenti ed esami di routine. Secondo un giornalista di Afp sul posto, Berlusconi, 84 anni, ha lasciato l’ospedale monegasco in un furgone Mercedes nero con i finestrini oscurati e immatricolato in Italia, partito intorno alle 11:45 dal Centro cardiotoracico di Monaco. “Voglio rassicurare tutti: sono in buona salute”, aveva scritto la sera prima il leader di Forza Italia sulla sua pagina Facebook, parlando di esami “imposti come precauzione dai medici. La mia attività prosegue normalmente, in costante contatto con i miei collaboratori e i protagonisti della vita pubblica, in questo momento così difficile per il Paese”. Infatti era stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Berlusconi a decidere il suo ricovero a Monaco per “un problema cardiaco aritmologico”.

Facebook Commenti