Si torna a scuola. Pochissimi alunni in classe

Foto Dusko Jaramaz/PIXSELL

Gli asili e le scuole hanno riaperto le porte. Ma sono stati pochissimi oggi, lunedì 11 maggio, i bambini che sono tornati tra i banchi o negli istituti prescolastici. Addirittura alcune scuole non hanno nemmeno dovuto riaprire, poiché l’interesse è stato nulo, mentre in alcuni istituti tutto il sistema si è dovuto rimettere in moto per uno-due alunni.

A Pola una mamma accompagna il figlio a scuola. Foto Srecko Niketic/PIXSELL

Il numero dei bambini è inferiore al 5 p.c. del totale degli iscritti. “I genitori hanno avuto la possibilità di scegliere e hanno deciso in modo ragionevole, visto che siamo ormai alla fine dell’anno scolastico. Per quanto riguarda la consegna delle pagelle, luglio è ancora lontano e spero che fino ad allora tante cose cambino in meglio”, ha dichiarato Marko Boras Mandić della task force della Regione litoraneo-montana.
Ricorderemo che oggi sono potuti rientrare tra i banchi di scuola gli alunni dalla prima alla quarta classe elementare, mentre tutti gli altri dalla quinta all’ottava e gli allievi delle scuole medie continuano a seguire le lezioni online.

Facebook Commenti