Shoah. Laurea Honoris Causa alle sorelle Bucci

Le sorelle Bucci

Il prossimo 24 gennaio, nell’occasione dell’apertura dell’Anno Accademico 2019-2020, le due sorelle Tatiana e Andra Bucci (nate a Fiume), sopravvissute niente più che bambine alla Shoah, la cui storia di sopravvivenza ha commosso l’Europa, riceveranno la Laurea Honoris Causa in Diplomazia e Cooperazione Internazionale all’Università di Trieste. Sarà presente il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli. Dopo il saluto e la Relazione del Rettore prof. Roberto Di Lenarda, si svolgerà la formula di rito di apertura dell’Anno Accademico; seguiranno gli interventi del sindaco Dipiazza e del Presidente della Regione del Friuli Venezia Giulia Fedriga, il discorso del ministro Patuanelli, e infine verrà conferita la ‘Laurea magistrale ad honorem’ alle sorelle Bucci, con la ‘Lettura della Laudatio e della Motivazione’ da parte della Prof.ssa Sara Tonolo, Prof. Diritto Internazionale e Direttore Dip. Scienze Politiche e Sociali. Andra e Tatiana Bucci terranno la ‘Lectio Magistralis’ su: “La nostra storia”. All’età di 4 e 6 anni furono prelevate da Fiume e deportate alla Risiera di San Sabba e da qui ad Auschwitz.

Facebook Commenti