Scuole. Lo sciopero continua. Domani niente lezioni in 3 Regioni

Foto: Kristina Stedul Fabac/PIXSELL

I sindacati di categoria hanno annunciato oggi, in sede di conferenza stampa, quali scuole rimarranno chiuse domani a causa dello sciopero degli insegnanti delle elementari e medie. Niente lezioni, dunque, negli istituti scolastici delle Regioni di Osijek e della Baranja, istriana nonché di Sebenico e Knin.
Oggi, invece, in sciopero gli insegnanti di cinque Regioni: Krapina e Zagorje, Zagabria, Virovitica e Podravina, Koprivnica e Križevci, nonché nella Regione di Bjelovar e della Bilogora.
Anche le Facoltà incrociano le braccia?
Sulle orme degli insegnanti, anche i docenti delle Facoltà potrebbero entrare in sciopero. Infatti, il Consiglio superiore del Sindacato delle Scienze ha preso la decisione di chiedere l’equiparazione delle paghe nel settore delle Scienze e dell’Istruzione superiore. Igor Radeka, presidente di tale Consiglio, ha annunciato lo sciopero, il che significa che prima ci deve essere il procedimento di rappacificazione. Se questo fallirà, lo sciopero sarà inevitabile.

Facebook Commenti