Scuola. Lunedì via agli esami della Maturità di Stato

Regole particolari dovute al Covid-19 quest'anno per la Maturità di Stato. Foto Borna Filic/PIXSELL

Gli esami della Maturità di Stato coinvolgeranno 32.114 alunni compresi quelli delle medie della Comunità nazionale italiana. Il test, che rappresenta la chiusura dell’istruzione nelle scuole medie, si articolerà in 369 istituti superiori e centri d’esame in tutta la Croazia. È l’11. esima volta di seguito, che viene allestito, ma questa è diversa dalle precedenti a causa delle circostanze causate dall’epidemia da coronavirus che ha costretto il dicastero competente a veri e propri salti mortali, compresa la scuola da remoto, per portare a termine l’anno scolastico.
L’esame di Maturità statale quest’anno si svolgerà da lunedì, 8 giugno a venerdì, 3 luglio.
Gli esami di stato saranno supervisionati da 7000 insegnanti e verranno valutati da poco più di un migliaio di esperti. Per 130mila esami sono state usate 13 tonnellate di materiale con 110 autori che hanno preparato i test di verifica. Gli esami saranno accompagnati da severe misure di sicurezza, incluso il fatto che i maturandi non firmeranno col loro nome e cognome, invece verrà attribuito a ogni candidato un codice a barre che garantirà il monitoraggio di ogni esame e la neutralità nella valutazione.

Facebook Commenti