Scossa di 5.6 nel Mar Adriatico. Tremano Croazia e Italia

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.6 è stata registrata dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel Mare Adriatico centrale. La scossa è stata avvertita in tutta la Dalmazia, mentre sulla sponda orientale dell’Adriatico in Puglia, Abruzzo, Campania e Lazio. Il terremoto è avvenuto alle 14.47, mentre una seconda scossa, 13 minuti dopo, ha avuto una magnitudo di 4,1, secondo l’Ingv. Molta la paura e le segnalazioni sui social provenienti da Spalato, Ragusa (Dubrovnik) e Zara, ma anche in Italia, soprattutto da Bari, San Giovanni Rotondo, Pescara, Roma, Napoli e Avellino.

Facebook Commenti