È scomparsa l’attrice Mira Furlan

L'attrice Mira Furlan sul balcone del Teatro Ivan de Zajc di Fiume in una foto d'archivio Photo: Goran Kovacic/PIXSELL

È scomparsa Mira Furlan, una delle attrici più famose in Croazia e in tutta l’area dell’ex Jugoslavia. Aveva 65 anni. La notizia della sua morte, avvenuta mercoledì dopo una lunga malattia,  è stata pubblicata sul suo profilo Twitter. Era nata il 7 settembre 1955 a Zagabria dove nel 1978 si laureò all’Accademia di arti drammatiche e nello stesso anno divenne membro del Teatro nazionale croato di Zagabria dove interpretò numerosi ruoli ottenendo premi e riconoscimenti.
Dal 1982 si dedicò pure al cinema. Ricorderemo i film “Papà è in viaggio d’affari” di Emir Kusturica che vinse la Palma d’oro nell’edizione del 1985 del Festival di Cannes. Dagli inizi degli anni 90 visse negli Stati Uniti. Entrata nel cast di Lost, serie televisiva della emittente americana ABC nel 2004, vi rimase per le prime quattro stagioni interpretando il ruolo di Danielle Rousseau, ma stufa di vivere nelle isole Hawaii, dove si tenevano la maggior parte delle riprese, chiese di lasciare il ruolo, il quale era comunque un personaggio marginale poiché non appariva in tutti gli episodi della serie. Partecipò allo spettacolo Esercitazione alla vita – seconda volta allestito dal Teatro „Ivan de Zajc“ di Fiume nel 2020.

 

Facebook Commenti