Sciopero. Lunedì scuole chiuse a Fiume e dintorni

Foto: Kristina Stedul Fabac/PIXSELL

Ancora un lunedì libero per gli alunni delle scuole elementari e medie di Fiume e dintorni. Prosegue, infatti, lo sciopero circolare degli insegnanti, che torna nella Regione litoraneo-montana esattamente a distanza di una settimana, quando l’agitazione interessò tutti gli istituti scolastici del Paese. Niente scuola lunedì prossimo nemmeno nelle Regioni di Međimurje e in quella di Sisak e della Moslavina.
Intanto, per lunedì è previsto l’incontro tra i sindacati e il governo, organizzato da quest’ultimo, al quale si spera che le due parti possano trovare un accordo per porre fine a questo lungo periodo di agitazione avviato per l’aumento dello stipendio degli insegnanti.

Facebook Commenti