Santuario di Marija Bistrica: brucia uno stabile

Foto Marin Tironi/PIXSELL

Un crocifisso di legno e una statua in plastica della Madonna sono gli unici due oggetti che si sono salvati dall’incendio che stamattina, 13 ottobre, ha divorato uno stabile del Santuario Mariano nazionale a Marija Bistrica, il più grande in Croazia. Il rogo è divampato alle tre del mattino e ai Vigili del fuoco sono servite circa sei ore di tempo per domare le fiamme. Dall’Arcidiocesi di Zagabria è stato reso noto che l’incendio non ha causato né vittime né feriti e che nessuno degli edifici consacrati è stato danneggiato. La basilica (progettata da Herman Bollé) che custodisce la statua della Madonna Nera col Gesù bambino è rimasta aperta per i pellegrini.

Facebook Commenti