Rovigno. Tragedia in mare, muore giovane tedesco

Foto: PIxsell

È finito in manette il cittadino tedesco di 60 anni, che alla guida di un motoscafo ha investito un bagnante davanti alla spiaggia di Scaraba a Rovigno uccidendolo. Come si apprende, la vittima è pure un cittadino tedesco. Aveva 26 anni. È spirato all’ospedale di Pola in seguito alle gravi ferite riportate. La polizia e l’Autorità portuale stanno determinando tutte le circostanze che hanno portato a questa tragedia.

Facebook Commenti