Rovigno. Atti osceni di italiano travestito da Gesù: arrestato

Una veduta del centro storico di Rovigno. Foto: Dusko Marusic /PIXSELL

Festeggia l’addio al celibato travestendosi da Gesù, ma in preda ai fumi dell’alcol esce in strada e mostra le parti intime a una donna che stava passeggiando con il proprio figlio minorenne. Ê successo a Rovigno, nella centralissima piazza Sant’Eufemia, e il protagonista è un 43.enne cittadino italiano. Il futuro sposo è arrivato nella città istriana assieme a una decina di amici che si sono travestiti da centurioni romani. Poi, come spesso accade in questi casi, la festa è degenerata e l’uomo si è lasciato andare a gesti indecenti. La donna ha subito chiamato la polizia che ha denunciato ‘Gesù’ per atti osceni in luogo pubblico. Al festeggiato, inoltre, sono stati misurati 1,71 g/l di alcol nel sangue.

Facebook Commenti