Rotta balcanica, come bestie: 32 migranti in un camper

Slavko Midzor/PIXSELL
Alcuni migranti sulla cosiddetta rotta balcanica

I modi per raggiungere l’agognata Europa sono i più inverosimili, l’emergenza sanitaria nei Balcani non li ferma e in generale “la rotta balcanica» resta calda: 32 migranti, ammassati come bestie in un camper sono stati rintracciati alla barriera autostradale di Trieste-Lisert (Gorizia) e in seguito bloccati all’uscita di Palmanova sull’A4.  Alla guida del veicolo c’era un cittadino ucraino, residente in Italia, che è stato arrestato per favoreggiamento  dell’immigrazione clandestina. È stato condotto in carcere a Gorizia.

Facebook Commenti