Rimac automobili. Goldman Sachs e SoftBank, iniezione da mezzo miliardo

0
Rimac automobili. Goldman Sachs e SoftBank, iniezione da mezzo miliardo

Mezzo miliardo di euro per la Rimac automobili. L’importante investimento è stato effettuato da una delle più grandi banche d’affari del mondo Goldman Sachs,  e da Softbank, holding finanziaria multinazionale giapponese con sede a Tokyo. L’azienda offre servizi di telefonia fissa, telefonia mobile, Internet a banda larga, commercio elettronico, finanza, marketing, progettazione di semiconduttori e altro. Il fondatore e proprietario di maggioranza, Mate Rimac,  ha sottolineato che il mezzo miliardo di euro arrivato nelle casse della società, “sarà impiegato per lo sviluppo della divisione Rimac Technology2, che si occupa di produzione di componenti tecnologiche per altri produttori, come le batterie elettriche per le automobili”. Inoltre, grazie a questo nuovo investimento, Rimac pianifica di aprire 700 nuovi posti di lavoro.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

L’utente, previa registrazione, avrà la possibilità di commentare i contenuti proposti sul sito dell’Editore, ma dovrà farlo usando un linguaggio rispettoso della persona e del diritto alla diversa opinione, evitando espressioni offensive e ingiuriose, affinché la comunicazione sia, in quanto a contenuto e forma, civile.

No posts to display