Restrizioni in Croazia, status quo fino alla fine dell’anno

0
Restrizioni in Croazia, status quo fino alla fine dell’anno

Mentre in tutta l’Europa le misure epidemiologiche diventano sempre più stringenti a causa della diffusione della variante Omicron del Covid, in Croazia è stato deciso di prolungare le attuali restrizioni fino al 31 dicembre. “Nelle ultime settimane stiamo assistendo a un calo dei casi di coronavirus, però negli ultimi giorni la curva sembra essersi bloccata. Perciò, bisogna essere molto prudenti, soprattutto alla luce della diffusione della variante Omicron, che è molto più contagiosa”. Lo ha detto il capo della Task force nazionale, Davor Božinović. Il ministro degli Interni ha perciò ribadito che “non intendiamo allentare la presa” e quindi sono state prolungate le misure che si riferiscono all’utilizzo della mascherine negli spazi chiusi, quelle sui negozi, selli assembramenti, il trasporto pubblico…”.

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display