Regione litoraneo-montana: un migliaio i casi attivi

Una fiorista con la mascherina alla vigilia di Ognissanti. Foto Roni Brmalj

Cambiano i vertici della task force, ma i bollettini dell’Unità di crisi della Protezione civile regionale continuano ad essere molto scarni. Così, nella nota di oggi, venerdì 30 ottobre, si legge che nella Regione litoraneo-montana si registrano 135 nuovi casi di coronavirus, a fronte di 737 tamponi effettuati. In questo modo il 22% dei test eseguiti risulta positivo.  Nel frattempo sono 37 le persone che hanno sconfitto il Covid e ora il numero dei casi attivi a Fiume e dintorni è di 981.

Facebook Commenti