Regione litoraneo-montana: sale il rapporto test-positivi

Infermiere davanti a uno dei centri Covid dell'Ospedale di Fiume. Foto Roni Brmalj

Ormai da consuetudine, lunedì il numero dei casi di coronavirus è basso, poiché nel corso della giornata di domenica si effettuano pochi tamponi. Così, oggi 2 novembre nella Regione litoraneo-montana si registrano 33 nuovi contagi, ma il dato che preoccupa è che sono stati eseguiti 133 test. Ciò significa che oltre il 24% delle persone che sono state sottoposte al tampone sono risultate positive. La percentuale ieri era del 22%. Nel frattempo sono guarite 50 persone e il numero dei casi attivi a Fiume e dintorni è di 1112.

Facebook Commenti