Regione litoraneo-montana: meno casi, più terapie intensive

Alcuni anziani entrano su un mezzo di trasporto pubblico a Fiume

Oggi, sabato 13 febbraio, sono 31 i nuovi casi di coronavirus nella Regione litoraneo-montana, a fronte di 446 tamponi. Il tasso di positività è sceso al 6,9% rispetto al 9,1% di venerdì. Nelle ultime 24 ore sono guarite 39 persone e, quindi, i casi attivi nel Quarnero e Gorski kotar sono 409. Un’altra buona notizia è che non si sono verificati decessi nel reparto Covid del Centro clinico ospedaliero di Fiume, dove oggi sono ricoverati 34 pazienti (-1 su ieri), di cui 4 si trovano nell’unità di terapia intensiva (+2 rispetto a venerdì).

Facebook Commenti