Regione litoraneo-montana: l’indice di positività torna in doppia cifra

L'Ospedale di Sušak, a Fiume. Foto Željko Jerneić

Sale la curva epidemiologica nella Regione litoraneo-montana. E l’indice di positività torna in doppia cifra. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 64 nuovi casi di Covid, a fronte di 608 tamponi eseguiti, per un tasso di positività del 10,5%. Nel frattempo sono guarite 37 persone e oggi, mercoledì 27 gennaio, i casi attivi di coronavirus nel Quarnero e in Gorski kotar sono 600.
La direzione del Centro clinico ospedaliero (Cco) di Fiume rende noto che sono 42 le persone ricoverate per complicanze dovute al virus, di cui 4 pazienti sono curati nell’unità di terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore non si sono verificati decessi.

Facebook Commenti