Regione litoraneo-montana: da lunedì 24 tutti a scuola

L'edificio che ospita la scuola elementare italiana Dolac e la Smsi. Foto Nel Pavletic/PIXSELL

“Data la situazione epidemiologica più che favore con solo 38 alunni infetti nelle scuole della Regione, precisamente 28 nelle scuole elementari e 10 nelle medie superiori, d’avviamento professionale e ginnasi, è stato deciso che tutto gli alunni delle scuole medie tornino in aula.   Su raccomandazione del competente Ministero, dato che si avvicinano gli esami della maturità di Stato, i maturandi, che hanno seguito le lezioni a scuola, negli ultimi due giorni di scuola prima del periodo dedicato allo studio specifico delle materie, cioè il 24 e 25 maggio, seguiranno le lezioni in Dad. Con ciò si vuole evitare contagi tra gli studenti delle quarte classi per poter con comodo prepararsi per ll’esame di maturità. Tra il personale nel processo educativo-istruttivo fino ad ora sono stati vaccinati 2.800 dipendenti, il 50 per cento in tutte le scuole e il 35 per cento negli asili. Ma la campagna di vaccinazione è ancora in corso”, ha riferito Edita Stilin, capodipartimento per l’educazione e l’istruzione e membro della Task force regionale.

Facebook Commenti