Regione litoraneo-montana: ancora altissima la positività: 42%

0
Regione litoraneo-montana: ancora altissima la positività: 42%
Foto: Roni Brmalj

Il 42,23% dei tamponi effettuati nel corso della giornata di sabato sono risultati positivi. Lo si legge nel bollettino di oggi, domenica 30 gennaio, della task force della Regione litoraneo-montana. Così, sono stati processati 1.878 test, di cui 793 hanno confermato la presenza del virus.

Nel Centro clinico ospedaliero di Fiume “tre persone anziane non vaccinate” hanno perso la battaglia contro il coronavirus. Dall’inizio della quinta ondata, che è iniziata il 4 gennaio, 34 persone sono morte a causa delle complicazioni dovute al Covid, di cui 10 erano state vaccinate. L’unità di crisi precisa che queste persone non avevano ricevuto la dose booster.
Nei reparti Covid, intanto, sono in cura 111 pazienti, mentre nell’unità di terapia intensiva si trovano 9 persone.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display